Emergenza COVID-19 - Ordinanza n. 131 e 132 del 28/11/2020 - Regione Piemonte in zona arancione

Published on 28 November 2020 • Emergency

Il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, ha firmato l'ordinanza n. 131 per rimodulare le aperture delle attività commerciali, anticipando così il provvedimento del Ministero della Salute che posizionerà la regione in zona arancione, a far partire dal 29 Novembre.
L'ordinanza permetterà a molte attività commerciali di riaprire già da questa domenica ma lo stesso presidente Cirio raccomanda che la riapertura sia da vivere con grande senso di responsabilità per non sprecare lo sforzo fatto finora.

Inoltre con l'ordinanza n. 132 che conferma la didattica a distanza per la seconda e terza media fino al 23 dicembre.

"Riportare a scuola tutti gli studenti del Piemonte è una assoluta priorità - conclude Cirio -. Per cui voglio rassicurare chi giustamente è preoccupato che i nostri figli possano essere penalizzati da una scuola vissuta a distanza". (fonte ANSA).
Resta salva la possibilità di svolgere attività in presenza qualora sia necessario l’uso di laboratori o in
ragione di mantenere una relazione educativa che realizzi l’effettiva inclusione scolastica degli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali.

E' intenzione degli uffici regionali trovare una soluzione per rimodulare il calendario scolastico dell'anno in corso e recuperare dalla primavera, cessata l'emergenza, i giorni in presenza che sono stati persi.

Ordinanza Regione Piemonte n. 132
Attachment format pdf
Download
Allegato a ord n. 131
Attachment format pdf
Download
Ordinanza Regione Piemonte n. 131
Attachment format pdf
Download